venerdì 18 maggio 2012

CHIOCCIOLE DI ZAFFERANO CON CULATELLO



Sarà capitato a tutte voi di sfogliare una rivista o un libro di cucina e di rimanere colpite da una ricetta; di vedere le immagini, leggere gli ingredienti e pensare "questa la segno, la devo proprio provare!" Ecco, esattamente questo è capitato con questa ricetta, illustrata in modo meraviglioso in un numero di Sale&Pepe. Ma poi, come capita spesso, segnamo ricetta con un segnalibro, la mettiamo da parte e con il passare dei giorni (e i mille impegni!) ci dimentichiamo di averla letta!!!!
Così quando la settimana scorsa ci siamo messe alla ricerca di qualche piatto particolare da preparare in occasione delle festa della mamma, questa ricetta ci è tornata sotto occhi... e questa volta non abbiamo esitato, abbiamo subito deciso che sarebbe stato il nostro antipasto!!!!
Si tratta di piccoli panini a forma di chiocciola in cui  lo zaffereno rende l'impasto particolarmente colorato e saporito. Delle vere pepite ricche di gusto!

Chiocciole di zafferano con culatello
250 gr di farina
2 uova
10 gr di zucchero
8 gr di lievito di birra fresco
90 gr di burro
1 tuorlo
50 ml di latte
0, 3 gr di zafferano
4 gr di sale
150 gr di culatello

Scaldate leggermente 40 ml di latte, unite lo zafferano, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato e scioglieteli mescolando con una forchetta. Versate la farina dentro la ciotola di un impastatrice, unite il composto di latte e lievito, le uova e impastate per 5 minuti.
Nel frattempo lavorate il burro fino a renderlo molto morbido, unitelo un pò alla volta all’impasto, aggiungete il sale e lasciate impastare per altri 5 minuti.  
Coprite e lasciate lievitare per  2 ore. Mettete l’impasto sulla spianatoia infarinata e stendetelo fino allo spessore di 1 cm. Dividetelo in strisce di circa 1,5 cm di larghezza e 20 cm di lunghezza. Arrotolate le strisce a spirale e disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno. Spennellate con il tuorlo diluito con un cucchiaio di latte e fate lievitare per mezz’ora.
Cuocete le chiocciole in forno preriscaldato e 180° per 15 minuti, lasciate raffreddare e servite tagliate a metà e farcite con il culatello.
Consigli: potete spalmare le chiocciole con della ricotta o altro tipo di formaggio cremoso prima di farcirle con il culatello o con altro tipo di salume a vostro piacere.


 
                       Con questa ricetta partecipiamo al contest "Tante idee per un buffet"
                                     del blog "Delizie da 1000 e una notte".


                              e al contest "Finger food" del blog "Mary in cucina".



10 commenti:

  1. Si.. anche a me capita tantissime vole di salvarmi ricette e dimenticarmele!!! Ottime queste chiocciole.. e poi col culatello.. gnamm gnamm.. baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  2. mi capito molto spesso di essere folgorata da una ricetta vista in rivista, peccato il mio poco tempo però. la tua è favolosa!! buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Oh mio Dio ragazze!!!questa ricetta è MAGNIFICAAAAAAAAAAAA, io vi adoro sempre più!!!La segno subito per la settimana prossima, devo fare "la festa" (ehehhe)al mio compagno per il suo compleanno:-DDDD

    RispondiElimina
  4. A me capita sempre...Ma ragazze che ricetta...avete fatto bene a farla e condividerla.... VERAMENTE STUPENDA!!!!!!!!!!
    Un bacio grande e buon fine settimana!!!!!

    RispondiElimina
  5. Non sapete quante ricette salvate abbia in giro e il bello è che ne cerco sempre di nuove! Però le vostre chiocciole me le copio per prepararle al più presto, devono essere ottime! Buon weekend!

    RispondiElimina
  6. io queste chiocciole le mangerei anche così!!!

    RispondiElimina
  7. colorate e golose.... bella ricetta... grazie per aver partecipato al mio contest :-)
    Mary

    RispondiElimina
  8. Ricambio con piacere la visita, sono diventata una vostra lettrice :) A presto!!

    RispondiElimina
  9. sono davvero stupende queste chiocciole colorate e che buone!!! bravissime!

    RispondiElimina
  10. Ricetta inserita, davvero deliziosa. Grazie per aver partecipato. Alessandra

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura