venerdì 7 giugno 2013

KRANZ AL CIOCCOLATO E AMARENE DI LUCA MONTERSINO

 
 
Non abbiamo saputo resistere.........
 
Abbiamo decine di libri di cucina, abbonamenti a riviste mensili, per non parlare delle ricette che carpiamo dai vari blog e siti internet, serviva proprio un altro libro di pasticceria? Razionalmente la risposta è no, ma con il cuore da appassionate di dolci e sopratutto di cioccolato, potevano davvero perderci l'ultima fatica di Luca Montersino? E così dopo qualche titubanza e lunghe meditazioni, circa un mese fa abbiamo acquistato il bellissimo "Peccati di cioccolato" !!!!
Ricco di ricette meravigliose e sopratutto golosissime, è un libro che raccoglie dei dolci molto diversi fra loro, pur essendo tutti a base di cacao, ed è stato davvero difficile scegliere la prima ricetta da sperimentare. Alla fine la scelta è caduta sul Kranz al cioccolato ed amarene, una nuova versione del classico kranz già proposto da Montersino in altri libri. Un dolce perfetto per colazione o per merenda, con una parte morbida ed una croccante e con quel sapore di cioccolato che dà la carica e rende meno pensate la giornata!!!

Kranz al cioccolato e amarene

Per la pasta sfoglia la cacao:
- per il pastello:
325 gr di farina 00
225 gr di acqua
10 gr di sale
25 gr di cacao amaro in polvere
- per il panetto:
500 gr di burro
125 gr di farina 00
25 gr di cacao amaro in polvere
Per la pasta brioche:
500 gr di farina manitoba
80 gr di latte intero fresco
15 gr di lievito di birra
165 gr di uova intere
80 gr di zucchero semolato
25 gr di miele
8 gr di marsala
140 gr di burro
8 gr di sale
1 g di semi di vaniglia
Per la finitura:
500 gr di confettura di amarene
100 gr di uova intere
150 gr di  gocce di cioccolato fondente
150 gr di gelatina di albicocche


Preparate il pastello e il panetto per la pasta sfoglia. Per il pastello impastate la farina, l’acqua, il sale e il cacao fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo; a parte, ammorbidite il burro con il mattarello ed impastatelo con la farina e il cacao, e date la forma di panetto rettangolare al composto ottenuto. Ora procedete utilizzando lo stesso procedimento della pasta sfoglia classica (qui la ricetta). Per prima cosa stendete e allargate molto bene il primo pastello. A questo punto adagiatevi al centro il panetto rettangolare. Chiudete i lati perfettamente al centro, stendete successivamente con il matterello le ali esterne di pastello, poi piegatene una sopra e una sotto, in modo da distribuire la pasta uniformemente sotto e sopra. Infine appiattite e date 4 pieghe da 4, facendo riposare tra una piega e l’altra la sfoglia in frigo, coperta, per 30 minuti.
Per la pasta brioche: mettete nel recipiente della planetaria la farina, lo zucchero, il lievito sbriciolato, il miele, il marsala e la vaniglia. Iniziate ad impastare unendo poco alla volta i liquidi (latte e uova).
Impastate molto bene per circa 5 minuti, quindi unite il burro ammorbidito e completate con il sale. Coprite l’impasto e lasciatelo riposare per circa 1 ora in frigorifero.
Per il montaggio del kranz: stendete la pasta sfoglia e la pasta brioche allo spessore di 3 mm la prima e 0,5 cm la seconda. Spalmate sulla pasta sfoglia al cacao uno strato di confettura di amarene e distribuite in superficie le gocce di cioccolato. Coprite con la pasta brioche e pressate bene. Tagliate a metà e sovrapponete le due metà. Ricavate dei rettangoli di 10 cm di lunghezza e 3 cm di larghezza.
Avvolgeteli su se stessi a spirale e metteteli a lievitare per un paio d’ore su una teglia ricoperta da carta da forno. Spennellateli allora con l’uovo sbattuto e infornateli a 180 °C per circa 18 minuti.
A fine cottura, lucidateli con la gelatina di albicocche che avrete scaldato in un pentolino per qualche minuto. Lasciateli raffreddare e serviteli a temperatura ambiente, consumandoli entro un paio di giorni.
Consigli: con le dosi di questo impasto otterrete circa 40 kranz. Potete congelare le spirali prima dell'ultima lievitazione e conservarle in freezer per un paio di mesi; per utilizzarle sarà sufficiente lasciarle scongelare per una notte intera prima di cucinarle (circa 8 ore).
 
 
 
Con questa ricetta partecipiamo al contest "Risveglio al B&B"
del blog "Vivi in cucina"
 
 

19 commenti:

  1. ciao ragazze, ma questo deve essere delizioso...mmm

    RispondiElimina
  2. Ma grazie! Anche io ce l'ho quel libro fantastico! Ho pubblicato tutto anche su fb condividete x farvi votare! A presto v.

    RispondiElimina
  3. La ricetta sarà di Montersino ma tu l'hai eseguita in maniera egregia, complimenti!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma complimenti davvero!!! Io non ne sarei mai capace.. smackkk e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  5. Care sorelle,
    Anche il vostro blog e i vostri kranz hanno conquistato me.
    Il connubio cioccolato e amarena è una altro grande tao del gusto :).
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. Una vera goduria per occhi e palato..bravissima :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
  7. Bellissimi!!!! Hanno un aspetto goloso e invitantissimo!!!! Complimenti di cuore, un bacio e felice serata

    RispondiElimina
  8. Ottima scelta come prima ricetta!! Dovrei darci un occhio anche io a questo nuovo libro dato che i tratta di cioccolato!! :)

    RispondiElimina
  9. assolutamente perfetti, che bontà!!!

    RispondiElimina
  10. Che aspetto invitante!! Sono sicuramente buonissimi!

    RispondiElimina
  11. MA COMPLIMENTI ,SONO UNA VERA DELIZIA ,PERFETTI E INVITANTI, SE POTESSI NE PRENDEREI UN PAIO ....UN ABBRACCIO.

    RispondiElimina
  12. Golosi!!!Son venuti davvero bene la pasta sfoglia al cacao mi mancava

    RispondiElimina
  13. Semplicemente fantastici ... complimenti sono perfetti!!!!

    RispondiElimina
  14. Che belli questi kranz...sono venuti uno splendore!!!! Complimenti...

    RispondiElimina
  15. Un gran bel lavoro ! Auguri per il contest (anch'io ho quel libro di Montersino ma, qualche ricetta a parte, mi ha abbastanza deluso)

    RispondiElimina
  16. oddio!!!! anche io non saprei resistere! e infatti non lo farò! :-D

    RispondiElimina
  17. Ciao ragazze, e come si può resistere a Montersino? Il vostro kranz è perfetto, siete state bravissime, un bacione a presto

    RispondiElimina
  18. Ottimi per la colazione...ciocco e amarena , sfoglia e brioche.....!
    Inseriti or ora.
    Grazie, Vivi.

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura