martedì 15 ottobre 2013

GNOCCHI DI PATATE E CASTAGNE RIPIENI DI ZUCCA SU SALSA AL TALEGGIO


Già dal titolo, così lungo e sofisticato, è facile immaginare che la ricetta di oggi non sia tutta farina del nostro sacco; si tratta invece di una ricetta dello chef Denis Croce proposta nel numero di ottobre della rivista Sale & Pepe (scomettiamo che molte di voi l'anno sicuramente addocchiata!!).
Amiamo la cucina piemontese e le sue tradizioni, abbiamo assaggiato molti dei prodotti tipici di questa meravigliosa regione, sarà che siamo legate a questo territorio a filo doppio, ma questo piatto effettivamente esalta perfettemente lo spirito piemontese tingendosi dei colori dell'autunno e non potevamo non riprodurlo!!
Abbiamo seguito la ricetta dello chef per quanto riguarda gli ingredienti principali e la realizzazione del piatto, apportando solamente delle modifiche nelle dosi e nell'utilizzo del taleggio al posto del formaggio tipico delle sue zone che da noi in Veneto semplicemente non si trova!
Un piatto ben riuscito, dove i sapori degli ingredienti di base si percepiscono distintamente, e allo stempo tempo creano un connubio perfetto.

 
Gnocchi di patate e castagne ripieni di zucca su salsa di taleggio
1 kg di patate a pasta gialla
140 gr di farina 00
70 gr di farina di castagne
1 tuorlo
700 gr di zucca mantovana
80 gr di panna fresca
150 gr di taleggio
50 gr di burro
sale q.b.
sale q.b.
Tagliatela la zucca in quattro-cinque pezzi, privatela dei semi e lavatela con cura. Cuocetela in forno coperta con un foglio di alluminio a 230° per circa 45 minuti.
Lasciatela raffreddare, quindi estraete la polpa con un cucchiaio e per renderla più cremosa frullatela, dovrete ottenere circa 300-350 gr di purea di zucca.
Lessate le patate con la buccia, sbucciatele e passatele ancora calde allo schiacciapatate. Unite le farine setacciate, un pizzico di sale e il tuorlo. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo che non si attacchi alle mani e formate una palla.
Prelevatene una piccola porzione, e tenendola sul palmo della mano schiacciatela per ottenere una fossetta dove inserirete un pò di purea di zucca utilizzando una sac-à-poche. Richiudete la pasta girandola nel palmo della mano e formate una sfera di circa 2-3 cm.
Procedete allo stesso modo finchè non avrete terminato tutto l'impasto e adagiate gli gnocchi su un piano infarinato.
Portate ad ebollizione abbondante acqua salata, immergete gli gnocchi e scolateli quando vengono a galla. Fate fondere il burro in una padella larga, con un paio di foglie di salvia, quindi versateci gli gnocchi e fate insaporire.
A parte preparate la salsa: riducete il taleggio a pezzetti e fatelo sciogliere a fuoco basso con la panna in un tegame.
Versate sul fondo del piatto qualche cucchiaio della salsa, adagiate sopra gli gnocchi, guarnite con qualche foglia di salvia e servite ben caldo!
Consigli: se l'impasto degli gnocchi risultasse troppo appiccicoso, aggiungete un pò di farina 00 e ricordate di infarinare le mani prima di formare gli gnocchi.



Con questa ricetta partecipiamo al contest di "Colors & Food"
che per ottobre accosta l'arancione al marrone

13 commenti:

  1. Io mi sono già innamorata di questi gnocchi...Gustosissimi!!!

    RispondiElimina
  2. Patate e castagne e anche il taleggio...questo piatto mi ha decisamente conquistata!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  3. Non ho mai pensato di farcire gli gnocchi!!!! ma son strepitosi.. racchiudono unapiacevole sorpresa... smack

    RispondiElimina
  4. Caspita che belli questi gnocchi, belli e originali!!! E chissà che buoni!

    RispondiElimina
  5. Mai sentiti! il ripieno promette molto bene :) il risultato è perfetto!!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, devono essere molto gustosi! In bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  7. Caspita hanno un aspetto favolosi. Devono essere proprio gustosi e saporiti

    RispondiElimina
  8. Gli gnocchi ripieni sono sempre stati una mia fissa...ma non ho mai osato... questa ricetta mi sembra strepitosa, volete dire che sia la volta buona? Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Il ripieno di zucca è geniale e sicuramente una vera delizia. Bravissima! Complimenti cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  10. una gustosissima ricetta autunnale, complimenti, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. trepitosi questi gncchi, mamma mia che voglia!!!!!

    RispondiElimina
  12. ...eccomiiii! scusami per questo imperdonabile ritardo, perché questo piatto è bellissimo!
    Immagino il "lavorone" di realizzarli, invece il gusto posso solo cercare di sognarmelo, a meno di farli io stessa, perché questi gusti mi piacciono tanto, messi insieme,
    BRAVA!!! e grazie per la magnifica ricetta :))

    RispondiElimina
  13. Ottimo primo piatto di stagione, saporito ed originale!!! Complimenti ed un abbraccio strettissimo!!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura